Salute del piede - Calli

Salute del piede

I calli e le callosità si sviluppano da un accumulo di cellule cutanee morte sui piedi, formando zone ispessite e indurite. Presentano un nucleo conico la cui punta può premere su un nervo sottostante, provocando dolore. I calli costituiscono un disturbo molto comune e in genere si formano sulla parte superiore, sui lati e sulla punta delle dita dei piedi.

I calli possono infiammarsi a causa del costante attrito e pressione esercitati dalle calzature. I calli che si formano fra un dito e l'altro vengono spesso chiamati calli morbidi.

Causa

Alcune delle comuni cause dello sviluppo di calli sono calzature strette, calzature a tacco alto, calze e collant stretti, dita deformate, o lo scivolamento in avanti del piede in una calzatura troppo larga. I calli morbidi interdigitali sono causati da prominenze ossee. Divengono morbidi a causa della traspirazione nella zona anteriore del piede.
Le complicanze che possono derivare dai calli comprendono borsiti e sviluppo di ulcere.

calli

Trattamento e Prevenzione

Esistono modi molto semplici per prevenire e trattare i calli. Sarebbe opportuno indossare calzatura della giusta misura con spazio adeguato in punta (zona delle dita). Evitare calzature troppo strette o troppo larghe. Usare una ortesi o un cuscinetto in materiali che possano assorbire gli shock e attutire le forze di pressione. Inoltre evitare calze e collant stretti per fornire un ambiente più sano al piede.
Cercate di non utilizzare callifughi e cerotti medicati. I callifughi a volte possono aumentare l'irritazione e il disagio. I diabetici e gli altri soggetti con cattiva circolazione non dovrebbero usare agenti chimici callifughi.
Se il problema persiste, consultate il vostro podologo.

Guarda dove visito e opero.

Dott. Pio Maria De Pasquali